sonja westermann

ENGLISH:  

Sonja Maria Westermann studied with professors Ingrid Haubold and Leandra Overmann at the music colleges in Karlsruhe and Würzburg, and afterwards with Beatrice Bianco in Bologna. She attended master classes of Cheryl Studer, Laurence Dale, Gianluca Zampieri and Maris Skuja.
She was a finalist in the International Singing Competition Passau.

In 2013 she made her debut as Fiordiligi in COSÌ FAN TUTTE, followed by Rosalinde in DIE FLEDERMAUS at the Castle Festival Zwingenberg.

 

Numerous engagements followed in which she sang central roles of her fach such as: Marguerite in Gounod's FAUST, Contessa di Almaviva in LE NOZZE DI FIGARO, Verdi’s LUSIA MILLER (for which she got very good reviews by operatic press and public and was interviewed by the opera magazine ORPHEUS), Kurfürstin in Zeller’s DER VOGELHÄNDLER, again ROSALINDE, Leo Fall’s MADAME POMPADOUR, Carlotta in Millöcker’s GASPARONE and Evelyne Valera in Raymond’s MASKE IN BLAU 

at the theaters of Hof, Plauen-Zwickau and Dresden State Operetta.

 

She was engaged as Helmwige in DIE WALKÜRE in the Tyrolean Festival in Erl under Gustav Kuhn and covered at the Baden State Theatre Karlsruhe the title role in VERLOBUNG IM TRAUM by Hans Krása. She was heard as Third Norn and Woglinde in DIE GÖTTERDÄMMERUNG in Leipzig under the direction of David Timm as well as in BEETHOVEN'S 9TH SINFONIE at the Gewandhaus in Leipzig and VERDI's REQUIEM in the St. Thomas Church. 


2017 she holds the scholarship of the Association Richard Wagner while studying new roles of the spinto repertoire. 


 

ITALIANO: 

Nel 2016/17 Sonja Maria Westermann ritornerà come LUISA MILLER al Theater Plauen-Zwickau e anche come Rosalinde in DIE FLEDERMAUS all'Operetta di Stato di Dresda.

Dalla stagione 2014 alla 2016 Sonja Maria Westermann era parte dell’ ensemble del Theater Plauen-Zwickau come primo soprano e ha interpretato la Contessa di Almaviva in LE NOZZE DI FIGARO, Marguerite in FAUST di Gounod, Kurfürstin in DER VOGELHÄNDLER di Zeller e MADAME POMPADOUR di Leo Fall.

Nel 2014 è stata scritturata come Helmwige in DIE WALKÜRE al Tiroler Festspiele Erl diretto da Gustav Kuhn. Il suo colore caldo e la versatilità artistica la fanno apprezzare anche nell’interpretazione dell’operetta. Ha interpretato Carlotta in GASPARONE all’Operetta di Stato di Dresda. Ha Inoltre partecipato alla nuova produzione dell’ opera VERLOBUNG IM TRAUM di Hans Krása al Baden Staatstheater Karlsruhe.

Nel 2013 ha debuttato come Fiordiligi in COSÌ FAN TUTTE e dopo come Rosalinde in DIE FLEDERMAUS al Castle Festival Zwingenberg. E’ stata inoltre la Terza Norna e Woglinde in DIE GÖTTERDÄMMERUNG a Leipzig sotto la direzione di David Timm, e ha cantato anche la Sinfonia n.9 di BEETHOVEN al Gewandhaus di Leipzig e la MESSA DI REQUIEM di VERDI alla St. Thomas Kirche.

Il suo repertorio concertistico e sinfonico comprende anche la JOHANNES PASSION di Bach, lo STABAT MATER di Pergolesi,  l’INNO DI GLORIA di Mendelssohn, il TE DEUM di Bizet, i CANZONI BIBLICHE di Dvorak, i CARMINA BURANA di Orff,  il REQUIEM e i VESPERAE SOLENNES DE CONFESSORE di Mozart, LA CREAZIONE di Haydn e il REQUIEM TEDESCO di Brahms.

Sonja Maria Westermann ha studiato canto presso I Conservatorii di Karlsruhe e Würzburg con Ingrid Haubold e Leandra Overmann e si è successivamente specializzata nel belcanto con Beatrice Bianco a Bologna. Ha inoltre frequentato  master classes  con Cheryl Studer,  Laurence Dale, Gianluca Zampieri e Maris Skuja. E’ risultata finalista del Concorso Internazionale di Passau nel 2011.